Roma, 27 ottobre 2005 - 18:21
 

EDITORIA, ARRIVA IN LIBRERIA 'IO HO DETTO CHE NON COMMENT'

 

Esce in questi giorni in tutte le librerie 'Io ho detto che non comment' (160 pagine, 12 euro), a cura di Damon Bailey e John Blaz. Il volume, ultima pubblicazione della casa editrice romana 'Un Mondo a Parte' per la collana Clock Notes, raccoglie centinaia di frasi "storiche" pronunciate da giocatori, allenatori, presidenti e giornalisti del calcio italiano di ieri e di oggi: errori grammaticali, lapsus, citazioni sbagliate, si susseguono in un incalzante e divertente stupidario, che pure non riesce a nascondere il profondo affetto con cui i due autori hanno voluto rendere omaggio allo sport pił amato dagli italiani. I protagonisti epocali dello strafalcione calcistico ci sono tutti, da Altobelli a Trapattoni, da Boskov a Mazzone e a Cecchi Gori, senza dimenticare massime e aforismi di personaggi a loro modo leggendari, come Galeone, Ferlaino, Ulivieri o Zeman. (N.A) (27/10/2005) (Spr)