CASTELLANI MARIO (Roma, 1906 – ivi, 25.4.1978)

(attore)

Impossibile pensarlo senza Totò, così come impossibile pensare Totò senza di lui. Per Mario Castellani due ruoli epocali non solo per il genere comico, ma per l’intero cinema italiano: l’onorevole Trombetta di Totò a colori e il confinante Mezzacapa di Totò, Peppino e la malafemmina. Basterebbero queste due prove per osservare la classe inimitabile di questo comico baffuto che fu ben più di una spalla per Totò, tanto che nella vecchiaia, quando l’attore napoletano divenne quasi cieco, si fece addirittura aiuto regista per guidarlo letteralmente sul set. Alto e piuttosto allampanato, era capace di ritagliarsi uno spazio formidabile nonostante i ruoli minimi che spesso gli toccavano: conosceva così bene i tempi comici del suo compagno (fin dai tempi delle riviste di Galdieri) che spesso era lui a guidarlo al rispetto dei tempi. Aveva l’eleganza del funzionario, ma anche l’impettimento del vacuo retore ed era alternativamente compagno ed avversario di Totò: scultore in Totò cerca moglie, tassista in Guardie e ladri, politico con amante a carico in Un turco napoletano e vicecommissario pre-Sheridan in Totò diabolicus… Non si direbbe, ma recitò anche senza avere a fianco Totò: ne La paura fa 90 era l’avvocato Léfèvre nel conclusivo processo al fantasma senza pace.  

FILMOGRAFIA

1945 Il ratto delle Sabine; Abbasso la miseria!

1947 I due orfanelli

1948 Fifa e arena; Totò al giro d’Italia

1949 I pompieri di Viggiù; L’imperatore di Capri; Totò le Mokò; Totò cerca casa

1950 Figaro qua…Figaro là; Totò cerca moglie; Le sei mogli di Barbablù; Totòtarzan; Totò sceicco; 47 morto che parla

1951 Totò terzo uomo; Sette ore di guai; La paura fa 90; I due sergenti; Guardie e ladri

1952 Totò a colori; Cinque poveri in automobile; Dov’è la libertà?

1953 Una di quelle; Il più comico spettacolo del mondo; Un turco napoletano; L’uomo, la bestia e la virtù; Totò e Carolina

1954 Tempi nostri (ep. La macchina fotografica); I tre ladri; Il medico dei pazzi; Totò cerca pace; Questa è la vita (ep. La patente); Totò all’inferno

1956 I giorni più belli; Totò, Peppino e la…malafemmina; Totò, Peppino e i fuorilegge

1959 La cambiale; I baccanali di Tiberio

1960 Noi duri; Appuntamento a Ischia; Letto a tre piazze; Chi si ferma è perduto; Il corazziere

1961 Totò, Peppino e la dolce vita; I due marescialli; Totòtruffa ’62; Il mantenuto

1962 Lo smemorato di Collegno; Totò diabolicus

1963 Totò contro i quattro; Totò sexy; Totò e Cleopatra; Le motorizzate (ep. Vigile urbano); Il monaco di Monza

1964 Totò contro il Pirata Nero; Il comandante; Che fine ha fatto Totò Baby?

1965 Totò d’Arabia; Gli amanti latini (ep. Amore e morte); I figli del leopardo

1968 Totò story

1978 Totò, une antologie

 

 

 (Andrea Pergolari)

 

 

Ti è piaciuta questa scheda? Acquista on line il "Dizionario dei protagonisti del cinema comico e della commedia italiana"!!! e comunque, consulta le altre schede!!!


  torna all'home page