BENTI GALEAZZO (Firenze, 6.8.1923 – Bracciano [RM], 20.4.1993)

(attore, sceneggiatore)

Vero nome Galeazzo Bentivoglio. Rampollo di una famiglia aristocratica, ha riportato al cinema e sui giornali umoristici (teneva infatti una rubrica sul «Marc’Aurelio») il mondo a cui apparteneva, sul filo di un’ironia garrula che trovava espressione nella caratterizzazione di un viveur snob, fatuo e terribilmente vacuo, ripetuta ad ogni occasione possibile ed immortalata in Totò a colori, dov’era l’esistenzialista Poldo. Di uno stesso segno sono anche le memorabili prove de L’imperatore di Capri (dov’era Dodo della Baggina), La paura fa 90 (era Carlo Champignon, l’attore rivale di Tognazzi) e Carosello napoletano (dov’era un turista francese), mentre più sfumato sulla linea di una schietta comicità era il personaggio del telecronista mondano Fred Buonanotte, mandato nel panico dall’adamitico Sordi in Un americano a Roma. Negli anni ’50 si trasferì in Sudamerica per fare ritorno in Italia solo nel 1980 (la sua vicenda è raccontata non troppo ironicamente ne La terrazza), con una gran barba rossiccia e la stessa simpatica propensione satirica: lo dimostra ne Il commissario Lo Gatto (è il donnaiolo barone Fricò), in Animali metropolitani (è il regista dottor Coen), ne Il conte Max, in Mortacci e soprattutto in Io e mia sorella, dove per la prima volta tocca corde drammatiche nei panni del maturo avvocato perso dietro alla Muti.

FILMOGRAFIA (attore)

1942 La donna è mobile

1943 Gian Burrasca; L’avventura di Annabella

1944 Circo equestre Za-bum (ep. Galop finale al circo)

1945 Partenza ore 7

1946 Abbasso la ricchezza!

1947 I due orfanelli; Il vento m’ha cantato una canzone; Dove sta Zazà?; Il segreto di Don Giovanni

1948 Arrivederci papà!; Fifa e arena; Accidenti alla guerra!

1949 Se fossi deputato; L’ìmperatore di Capri

1950 TotòTarzan; E’ arrivato il cavaliere!; La bisarca

1951 Parigi è sempre Parigi; La paura fa 90; Milano miliardaria; Sette ore di guai; Amor non ho…però, però…; Libera uscita

1952 Altri tempi (ep. Il carrettino dei libri vecchi); Lo sai che i papaveri…; La ragazza di Piazza di Spagna; E’ arrivato l’accordatore; Totò a colori; Canzoni di mezzo secolo (ep. Faccetta nera); Bellezze in motoscooter; Moglie per una notte; Gli eroi della domenica

1953 Agenzia matrimoniale; Viva la rivista! (ep. Le ballerine); Primo premio: Mariarosa; Canzoni, canzoni, canzoni (ep. Bel soldatino); Scampolo ’53; Fermi tutti…arrivo io!

1954 Un americano a Roma; Carosello napoletano; Rosso e nero

1955 Ridere, ridere, ridere (ep. Sulla spiaggia); Totò all’inferno

1964 Follie d’estate (ep. Sulla spiaggia)

1980 La terrazza

1986 Il commissario Lo Gatto

1987 Animali metropolitani; Io e mia sorella

1988 Mortacci

1990 Vacanze di Natale ’90; Nel giardino delle rose

1991 Il conte Max

FILMOGRAFIA (come sceneggiatore)

1954 Rosso e nero

1955 Ridere, ridere, ridere

1964 Follie d’estate 

 

 (Andrea Pergolari)

 

 

Ti è piaciuta questa scheda? Acquista on line il "Dizionario dei protagonisti del cinema comico e della commedia italiana"!!! e comunque, consulta le altre schede!!!


  torna all'home page